graficare | la comunicazione è nel nostro DNA

Icon

Se non si è capito sto mettendo mano alla mia libreria, complici un trasloco e la preparazione delle letture per l’estate :-)

Oggi mi è capitato tra le mani (intravisto nella borsa di una mia collaboratrice) il libro di Riccardo Falcinelli Critica portatile al visual design, edito da Einaudi nella collana Stile libero.

Riccardo Falcinelli è un grafico romano, che si occupa soprattutto di grafica editoriale. Sue molte copertine di Einaudi, Minimum Fax, ed è direttore della rivista Progetto Grafico.

Il suo ultimo libro è appunto Critica portatile al visual design (einaudi)

critica-1Dürer era un visual designer come Steve Jobs? Perché Eva Longoria, di Desperate Housewives, apprezza Photoshop come regalo di Natale?
Scopo del catalogo Ikea è informare o incantare? Walter Benjamin ha sbagliato previsioni?
E il visual designer è un pericoloso rivoluzionario, un puro esperto di grafica o un progettista di futuro?
Mentre scrive la nuova guida a un mestiere che ha cinquecento anni alle spalle, e tutto il futuro davanti, Falcinelli mette ogni lettore di fronte ai due nodi fondamentali di oggi: la consapevolezza e la responsabilità.
Un manuale per chi non vuole limitarsi a riconoscere e usare le forme, ma capire chi davvero sta parlando.
Quasi cinquant’anni dopo Il medium è il massaggio di McLuhan e Fiore, un racconto pieno di fascino e buonumore che aggiorna la mappa di un mondo sempre piú governato dalle immagini.

Critica portatile al visual design (su Amazon.it)
328 pagine  illustrato  17 euro 14,45 euro
ISBN 978-88-06-21771-6

 

Nuova collana Franco Angeli

viaggio-al-centro-del-designL’editore Franco Angel lancia una nuova collana dedicata ai temi del design e dell’innovazione, curata dal Design Center di Bologna.

Ieri è stato presentato il primo volume, curato da Carlo Branzaglia e Marco Sachet.
Il secondo sarà presentato il prossimo 25 Novembre presso la Design Library (ore 18:00, via Savona 11, Bologna)

Le scelte del packaging
Competenze tecniche e strategie industriali per l’ottimizzazione della filiera
a cura di Carlo Branzaglia e Marco Sachet
acquista su ibs

Il dizionario del brand
a cura di Marty Neumeier
con in appendice “La brand strategy” di Gionata Pistoni

calendar cube

dc_xmas-5dc_xmas-1

Design Communication Calendar cube
2008

Since a couple of years back we started creating a gift concept for Christmas to all Design Communication clients, our friends and family in form of a year calendar. The goal is to stick to the theme of calendars but be as individual and diverse as possible. We started from a rub-off twenty four field card to a poster format with three hundred and sixty five design events to this foldable desk cube that you can hold in your hand and keep yourself reminded of the dates on all six sides.

propeller.se

Pentawards 2008: the world’s most beautiful packaging

E’ giunto a conclusione Pentawards, il primo concorso mondiale dedicato al design del packaging (patrocinato da Icograda).

Ho scorso i progetti vincitori: una serie di lavori di altissima qualità. Vi consiglio un giretto nel sito: una seire di conferme sull’importanza comunicativa (ma non solo) dell’oggetto contenitore, che si riempie di significati che vanno ben oltre la loro funzione.

6 categorie: una assoluta e 5 per categoria.
La bottiglia di champagne qui sopra (Piper Heidsieck Rosé Sauvage, progetto di Viktor & Rolf – prodotto da Sleever International) si è aggiudicata il premio assoluto.
Dopo il salto gli altri Premi. Read the rest of this entry »

Packaging design. Storia, linguaggi, progetto

Inizia qui quella che vorrebbe essere una rubrica fissa di questo blog: una selezione di libri che ritengo utili (e che il più delle volte saranno i libri che aggiungo alla mia personale libreria) per la nostra professione.

Inizio proprio dall’ultimo acquisto. Un libro non recentissimo, ma fresco di ristampa.

bucchetti.jpg

Packaging design. Storia, linguaggi, progetto (->acquistalo)
Il volume vuole essere una raccolta di riflessioni per una rilettura del packaging. Obiettivo è la stesura di uno strumento analitico che si inserisca nella teoria del progetto. Il taglio prescelto è quello delle letture, i diversi temi trattati messi in sequenza producono un percorso di conoscenza per concatenazioni, dando luogo a un profilo inedito dell’oggetto di studio. Read the rest of this entry »

Benvenuto !

Questo blog è tenuto dallo staff di DNA italia, agenzia di comunicazione di Venezia.
E' nostra intenzione raccogliere informazioni e suggestioni dal mondo della comunicazione e dell'innovazione, magari tentando di aggiungerci quei famosi "2 cents" che i molti anni di esperienza nel campo ci hanno regalato.

Dropbox

Hai bisogno di scambiare file pesanti?

Ti consiglio di usare Dropbox! Secondo me il miglior servizio attualmente disponibile.
Fino a 16 Gb gratuiti!

clicca qui per iniziare